Notizie Locali


SEZIONI
Catania 33°

CAGLIARI

Bomba artigianale su auto sindaco Sulcis

Di Redazione |

CAGLIARI, 16 MAR – Ancora amministratori pubblici della Sardegna vittime di minacce e intimidazioni. Nel mirino questa volta è finito il sindaco di Domusnovas, nel Sulcis, Massimiliano Ventura, eletto a maggio dello scorso anno. Qualcuno nella notte ha fatto esplodere un ordigno artigianale sulla Ford Fiesta intestata alla moglie, ma utilizzata dal primo cittadino, parcheggiata a pochi metri dall’abitazione in via Garibaldi. La deflagrazione, avvenuta all’1.10, ha danneggiato la vettura e la porta di una casa vicina, ed è stata avvertita distintamente dalla moglie che ha così dato l’allarme. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Domusnovas e del Nucleo operativo della Compagnia di Iglesias, ora impegnati nelle indagini. “Se pensavano di farmi dimettere con questo gesto hanno solo rafforzato la volontà di rimanere al mio posto – dice all’ANSA il sindaco – adesso ho capito come stanno i sindaci vittime di questi episodi. E’ un atto inspiegabile solo dopo nove mesi di amministrazione”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA