Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

CITTA' DEL VATICANO

Quadro bottega umbra donato al Papa

Di Redazione |

CITTA’ DEL VATICANO, 30 MAG – Papa Francesco ha da sempre una predilezione per Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, ed in particolare per la Vocazione di San Matteo, che il Pontefice andava a contemplare nella Chiesa di San Luigi dei Francesi sin da quando, da cardinale, soggiornava a Roma. Un quadro che racchiude anche il significato del motto scelto dal Papa per il suo pontificato: “Miserando atque eligendo”. La copia del quadro, realizzato su tela utilizzando le stesse tecniche e i colori ottenuti con gli stessi procedimenti seguiti da Caravaggio, è stata dipinta dalla Bottega Tifernate di Città di Castello (Perugia) e donata a Papa Francesco da Stefano Lazzari, fondatore della stessa Bottega d’arte, insieme ad una delegazione di vertici di Sky e di Vatican Media. L’opera sarà esposta a Casa Santa Marta. L’occasione è stata la realizzazione del film d’arte ‘Caravaggio, l’anima e il sangue’ prodotto da Sky e Magnitudo Film in collaborazione con Vatican Media.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA