Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

agenzia

Un disperso per il maltempo in Veneto

Nel bellunese,vigile del fuoco fuori servizio finito in torrente

Di Redazione |

BELLUNO, 02 NOV – C’è un uomo disperso in Veneto a causa dell’ondata di maltempo che si sta abbattendo nella regione. Lo cofermano fonti della Regione. Si tratta di un vigile del fuoco che, fuori servizio, stava aiutando il padre a sistemare dei sacchi di sabbia lunga la sponda di un torrente, nel bellunese,. L’uomo sarebbe scivolato, finendo nel corso d’acqua ingrossato dalle piogge, nella zona tra Puos d’Alpago e Bastia (Belluno). Sono in corso le sue ricerche da parte dei pompieri, ma le precipitazioni stanno ostacolando le operazioni. Sempre nell’area bellunese sono segnalate alcune frane di fango e altro materiale a Cima Gogna, nei pressi di Auronzo, mentre gli effetti del vento, cresciuto di intensità in serata, si stanno facendo nel trevigiano, in particolare a Gaiarine, dove sono stati scoperchati i tetti dia di alcune case. Nel vicentino, dove è in piena il Bacchiglione, sono stati apertti in serata i bacini di laminazione di Caldogno, per mettere in sicurezza le città di Vicenza e Padova, e le Valle del Chiampo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: