Notizie Locali


SEZIONI
°

BuonGusto

«Meglio il Chritmas pudding inglese», così il Times stronca il panettone: i due dolci di Natale a confronto

La torta italiana appare più dolce, più leggera e più versatile rispetto al rivale britannico

Di Redazione |

E’ uno dei dolci italiani più popolari, che non può mancare a Natale nelle tavole di tutti gli italiani. Ma non solo. Visto che secondo i dati diffusi dalla catena di supermercati Waitrose, quest’anno, le vendite del panettone nel Regno Unito sono aumentate del 24 per cento. Inoltre, stando al colosso di grandi magazzini Selfridges, gli inglesi preferiscono il dolce tipico italiano al loro dessert natalizio tradizionale: il pudding.

Numeri e tendenza che sono suonati come un affronto per il noto food editor del Times Tony Turnbull, che ha scritto un articolo in cui stronca senza mezzi termini il panettone. Il giornalista ha detto che è il tipo dolce natalizio italiano è «troppo dolce, molto spesso pesante ed eccessivamente cotto, è buono solo quando, in prossimità della data di scadenza ad aprile, ci si fa un gigantesco pudding aggiungendoci il burro».

L’affondo

Ma Turnbull non vuole sentire ragioni: «Basta con il panettone, sospetto (e spero) che i dati di vendita non raccontino l’intera storia – ha scritto ancora -. Tanto per cominciare, molte persone preparano ancora il Christmas pudding, mentre nessuno prepara il proprio panettone a casa, quindi gli amanti del pudding vecchio stile non sono calcolati. Inoltre, sappiamo tutti che il fascino del panettone, con le sue belle confezioni, non sta nel mangiarlo ma nel regalarlo».

«Aperitivo con qualcuno? Prendi un panettone. Regalo per un collega? Prendi un panettone. Un ringraziamento alla dog-sitter? Prendi un panettone. È come una grande una grande ‘patata bollente’ – ha concluso – in cui l’obiettivo è quello di non rimanere con il pacco in mano alla vigilia di Natale».

Per dovere di cronaca il Christmas pudding inglese è una torna dal peso specifico elevatissimo, carico di uvetta, frutta secca, frutta candita, melassa, uova strutto, rum e spezie, il tutto solitamente impastato nella birra scura. Quindi almeno al palato la sensazione è di un dolce più denso, pesante e meno versatile del panettone-COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA