Notizie locali

Lo dico

Pedara, sciopero netturbini: un cagnolino la prima vittima innocente

Di Redazione
Pubblicità

Sono residente a Pedara e vi prego per quanto possibile di attenzionare una vicenda ormai sfuggita di mano dove a pagarne le spese è una intera comunità che paga e continuerà a pagarne le conseguenze di una cattiva amministrazione nessun colore escluso, già ieri si è verificato il decesso di un animale domestico, visto che molto intelligentemente qualcuno ha sparso veleno per topi in strada (Via Laudani), siamo in piena emergenza ma tutti si girano dall'altra parte facendo finta di nulla.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità
Di più su questi argomenti: