Notizie Locali


SEZIONI
Catania 25°

L'INCIDENTE

Fa retromarcia e investe il figlio di 20 mesi, il bimbo muore in ospedale: dramma nel Trevigiano

Di Redazione |

Ha fatto retromarcia per spostare la macchina parcheggiata in giardino, ma ha investito il figlioletto di venti mesi e il piccolo, dopo due giorni, è morto in ospedale. E’ accaduto a Dosson, nel comune di Casier, nel Trevigiano, come riportano quotidiani locali.

«Appena mi sono accorto di quello che è successo l’ho preso in braccio e l’ho caricato in macchina e siamo corsi al pronto soccorso. Non ho pensato a nulla, neanche a chiamare i soccorsi. Dovevo far presto, dovevo salvare la vita del mio bambino. Lo abbiamo preso così com’era senza domandarci se era la cosa giusta. Non si tratta di sangue freddo, era l’unica cosa che sono riuscito a fare. Non pensavo a nulla», ha raccontato il papà del bimbo a “la Tribuna di Treviso”.

“Matteo ha combattuto come un piccolo guerriero”, ricorda il papà al Mattino di Padova”. Dopo l’incidente sul posto sono arrivate le forze dell’ordine e ora sta indagando l’autorità giudiziaria.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA