Notizie locali
Pubblicità

Italia

Domande sbagliate nel test d'ingresso a Medicina, la ministra: «Saranno annullate»

Maria Cristina Messa: «E poi vorrei contrare le commissione che preparano i questiti»

Di Redazione

Saranno annullate dall'esame le domande sbagliate contenute nei test d'ingresso a Medicina che si sono svolti ieri in tutta Italia. Migliaia di studenti e studentesse che hanno partecipato ai test di ingresso nelle Facoltà di Medicina sono preoccupati dopo che si è saputo della presenza di quesiti errati e di risposte non abbinate correttamente. In particolare  sembrerebbero essere due le domande incriminate: la 21 e la 23 ma potrebbero essercene ulteriori. 

Pubblicità

Per questo la ministra  Maria Cristina Messa ha annunciato che saranno cassate le domande errate. «Devo riuscire a fare le graduatorie tenendo conto degli errori, annullando le domande sbagliate o comunque quelle che sono sotto verifica» ha detto la Messa, ministra dell’Università, duramte la trasmissione The Breakfast Club, su Radio Capital,. La Messa ha assiucrato che si occuperà personalmente di risolvere il problema delle domande sbagliate nei test di ingresso per il corso di laurea in medicina. «E poi - ha aggiunto - vorrei incontrarmi con le commissioni che preparano i test per riuscire a dare qualche cosa di un pochino meno debole per il prossimo anno».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA