Notizie locali
Pubblicità

Italia

Trovata morta bimba Catania. Madre, 'l'ho uccisa io'

Delitto in casa, poi corpo portato in campagna. Movente ignoto

Di Redazione

ROMA, 14 GIU - E' stata la madre ad uccidere Elena, la bimba di 5 anni di cui ieri aveva denunciato il rapimento nel Catanese. E' stata la stessa donna, Martina Patti, 23 anni, a confessarlo ai Carabinieri nel corso di un interrogatorio. A quanto emerge, la giovane avrebbe ucciso in casa a Mascalucia la figlia per poi portarne il corpo in in un vicino terreno di campagna abbandonato cercando di coprirlo con terra e cenere lavica. Il delitto sarebbe stato commesso dopo che la donna aveva preso la bambina all'asilo, mentre era sola in casa. Non ancora chiari movente e dinamica dell'uccisione. La madre avrebbe detto di avere agito senza capire quello che stava facendo. Un aiuto alle indagini potrà arrivare dall'autopsia disposta dalla Procura.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA