Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, fugge all'alt perché stanco di essere fermato

Agrigento

Coronavirus, fugge all'alt perché stanco di essere fermato

Di Gaetano Ravanà

Fugge ad un posto di controllo dei carabinieri. “Mi fermate sempre, questa è la quarta volta, per questo ho tirato dritto”. Questa la giustificazione fornita da un anziano di Agrigento, che alla guida della sua vettura ha forzato un posto di controllo, scappando via.

Pubblicità

L’uomo è stato fermato dopo un inseguimento in viale Cannatello. È stato multato di 370 euro e segnalato per la fuga. I carabinieri della Compagnia di Agrigento, hanno elevato altre 5 multe per violazioni dei decreti sul contenimento del contagio del Coronavirus.

Tutti quanti non avevano una valida motivazione per uscire da casa e stare in giro nella giornata del Primo Maggio.

Nella stessa giornata non sono mancati altri episodi. Gli agenti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, invece, hanno multato un ragazzo sorpreso in giro con una moto da cross, priva di targa.

La Guardia di finanza alla rotatoria Cannatello, ha contravvenzionato altri 3 automobilisti di 370 euro ciascuno, uno dei quali, pizzicato in giro con l’auto, anche senza assicurazione e revisione. A quest’ultimo elevati verbali per oltre 1.200 euro.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA