home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Trapianti, prelevati a Siracusa fegato e rene

L'intervento all’ospedale Umberto I di Siracusa: il donatore è un siracusano di 69 anni, ricoverato in Rianimazione per un’emorragia cerebrale

Trapianti, la Sicilia resta ultima in Italia

SIRACUSA - Prelievo di organi all’ospedale Umberto I di Siracusa: il donatore è un siracusano di 69 anni, ricoverato in Rianimazione per un’emorragia cerebrale. Donati fegato e reni. La procedura è stata guidata dal coordinatore locale dei trapianti dell’Asp di Siracusa, Graziella Basso, in collaborazione con il personale dell’Ufficio coordinamento trapianti dell’Ismett di Palermo.
«La moglie ha espresso il consenso alla donazione degli organi come un atto d’amore, di generosità e di altruismo - ha detto Basso -. Siamo grati alla famiglia che ha deciso di non rendere vano quanto accaduto, ma di trasformare una tragedia in un’opportunità per altre persone in attesa di un organo per continuare a vivere». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa