Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

Adnkronos

Afghanistan: Regimenti (Fi), ‘Ue si attivi per aiuti umanitari e sanitari’

Di Redazione |

Roma, 16 ago. “Le notizie e le drammatiche immagini provenienti da Kabul rendono assolutamente necessario che l’Europa si attivi per organizzare al più presto un canale di aiuti sanitari e umanitari in favore della popolazione afghana. Nella sola giornata di ieri, il personale medico del centro ospedaliero di Emergency presente a Kabul riferisce di aver accolto un’ottantina di feriti, che hanno occupato tutti i posti disponibili. E’ evidente che se non si uniscono le forze per salvare i feriti e i malati, nessuno può essere in grado da solo di affrontare questa grave crisi, il cui aspetto medico-sanitario non è affatto secondario. Per questo è necessaria un’Unione della salute”. Lo afferma l’eurodeputata Luisa Regimenti, componente della commissione Sanità al Parlamento europeo e membro del dipartimento Sanità di Forza Italia.

“Le migliaia di persone che hanno assaltato l’aeroporto nel disperato di fuggire dall’Afghanistan –aggiunge l’esponente azzurra- dimostrano che nelle prossime settimane avremo un serio problema relativo all’immigrazione e ai profughi. Ma limitarsi ad affrontare questo tema, seppur serissimo, sarebbe un errore tragico. Fra il personale dei Paesi occidentali che sta lasciando la regione, ci sono anche medici. L’Europa non può permettersi di abbandonare al proprio destino chi non riuscirà ad abbandonare il Paese e ha immediato bisogno di cure, che è bene chiarirlo non sono solo conseguenze della guerra. E’ opportuno che i ministri degli Esteri dell’Unione europea si riuniscano quanto prima per affrontare il nodo degli aiuti sanitari e umanitari, dando precise indicazioni all’Ue per risolverlo nel modo più rapido ed efficace possibile”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: