Notizie Locali


SEZIONI
Catania 19°

Calabria

Cosenza, uccide l’ex compagna a colpi di pistola e si suicida

A commettere l'omicidio-suicidio è stata una guardia giurata di 25 anni

Di Redazione |

Omicidio-suicidio a Scalea, in provincia di Cosenza. Una donna è stata uccisa a colpi di pistola dall'ex compagno al culmine di una lite avvenuta in auto. L'uomo, Antonio Russo, una guardia giurata di 25 anni, si è poi suicidato. I due avevano avuto una bambina e si erano separati da poco.

La donna uccisa è Ilaria Sollazzo, 31 anni, un'insegnante precaria. I due erano stati legati sentimentalmente per alcuni anni, avevano avuto la bambina, che ha due anni, ma si erano successivamente separati. Il rapporto tra Russo e l’ex fidanzata, dopo che i due si erano lasciati, era contrastato e caratterizzato da frequenti liti. Una difficoltà di rapporti che l’incontro tra i due della scorsa notte doveva teoricamente servire a ripianare, ma che è finito con la violenta lite culminata nell’omicidio-suicidio.   

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: