Notizie Locali


SEZIONI
Catania 12°

Adnkronos

Joseph Lu: “‘To Life’ è il nuovo brano musicale del pianista siciliano, un inno alla gioia e alla bellezza di vivere”

Di Redazione |

(Modica, 26 aprile 2022) – La colonna sonora è un augurio di rinascita ed esprime il coraggio di vivere pienamente e consapevolmente la propria esistenza

Modica, 26 aprile 2022 – “E’ uscito proprio in questi giorni su You Tube il mio nuovo progetto musicale ‘To Life’, un inno alla vita, un brano che ha come temi la gioia e la bellezza di vivere”, esordisce così il pianista siciliano Joseph Lu. “Ho voluto raccontare un film, proiettato su uno schermo chiamato terra; ascoltando viaggerete attraverso la vostra stessa esistenza, con un monito ben preciso: nessuno dovrà mai opprimere o annientare le vostre vite. ‘To life’ è un augurio alla rinascita, una nuova primavera per tutti ed esprime il coraggio di vivere pienamente e consapevolmente ogni giorno, anche quello più difficile, un’esortazione a godere di ogni cosa come un accrescimento e a celebrare la vita senza aver paura dei tempi bui”.

La passione per il pianoforte per Giuseppe Lucenti, in arte Joseph Lu, inizia da bambino, quando comincia a suonare da autodidatta per poi approdare all’Istituto Superiore di Studi Musicali ‘V. Bellini’ di Caltanissetta dove, nel 2006, completa gli studi. Scomparso dal mondo della musica per sedici anni, torna oggi più travolgente che mai con il lancio di questo inedito profondo e coinvolgente.

“Tutto è ripartito quando ho scoperto di avere ancora la tastiera di un pianoforte nascosta in un cassetto. Il tocco gentile dei tasti ha dato nuovo impulso ai miei sogni sopiti e in poco tempo ho potuto creare ciò che non ho composto nei lunghi anni di silenzio, la musica è rimasta in me come fuoco sotto la cenere per tornare, oggi, prepotentemente in superficie, ora sono pronto a farla ascoltare al mondo”, prosegue Joseph Lu. “‘Kiev’ è stato l’incipit’ del mio ritorno, un componimento musicale nato dall’esigenza di lanciare un pensiero vigoroso contro ogni forma di guerra – aggiunge – la musica scuote le coscienze, va oltre. Il messaggio racchiuso in questo brano è rivolto a tutte le guerre condannabili, non solo a quella che si sta combattendo in Ucraina. La musica, con il suo linguaggio universale, ha un enorme potere comunicativo e rigenerativo, ne esistono testimonianze in ogni cultura, presente e passata, è un mezzo straordinario attraverso il quale gli esseri umani possono sentirsi in sintonia e ritrovare l’armonia. La musica apre il cuore, sede dei sentimenti, del bene e dell’amore, lì nascono vibrazioni, che custodiscono in sé quella forza trasformatrice, conosciuta sin dai tempi antichissimi”.

Joseph Lu non scrive la sua musica, il suo metodo creativo è un processo inverso, i suoi componimenti nascono da viaggi onirici che al risveglio prendono forma direttamente sui tasti del pianoforte.

“Le regole mi hanno sempre limitato, sin dai tempi della scuola”, afferma Joseph Lu. “Ho tutto impresso nella mia mente e non scrivo partiture quando compongo, le note si generano dentro di me, nel profondo dei luoghi interiori, per uscire all’esterno pure, incontaminate. E’ così che riscopro la forza presente nel mio inconscio, la consapevolezza di voler vivere l’esistenza a pieno. La musica, influendo direttamente sulle nostre emozioni, può essere utilizzata per promuovere la salute fisica e il benessere spirituale. L’ascolto musicale – sottolinea – non avviene solo attraverso l’orecchio, ma è un evento che coinvolge tutto l’organismo umano, inclusi i piani sottili, quando un’onda sonora lo investe, infatti, il corpo vibra e risuona insieme con essa. La musica è un dono, la possibilità di esprimere e percepire le proprie emozioni, di mostrare o comunicare i propri sentimenti o stati d’animo attraverso il linguaggio non-verbale che è universale e, per questo, potentissimo. Siamo tutti interconnessi e possiamo davvero riprendere in mano noi stessi, la nostra vita, i nostri sogni”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA