Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

Adnkronos

Maltempo: A.Fontana a Bellinzago, ‘situazione complessa, interventi in tempi eccezionali’

Di Redazione |

Milano, 17 mag. “Vedendola direttamente, la situazione è davvero complessa. Ci sono numerose abitazioni e una serie di attività produttive completamente allagate. Fortunatamente la Protezione civile ha risposto molto bene. A loro, ai Vigili del fuoco, ai volontari e a tutti gli altri soggetti intervenuti con grande professionalità, rivolgo, ancora una volta, il ringraziamento della Regione e dei lombardi”. Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, a Bellinzago Lombardo dove, insieme e all’assessore regionale alla Protezione civile, Romano La Russa e quello al Territorio, Gianluca Comazzi, ha incontrato i sindaci e le istituzioni locali.

“Gli interventi di prima necessità e urgenza -ha aggiunto Fontana- sono stati svolti in tempi eccezionali. Adesso bisogna cercare di ripristinare la situazione e fare in modo che le famiglie evacuate possano tornare nelle loro abitazioni. In questi momenti -ha concluso- oltre all’aiuto concreto, è importante far sentire la presenza delle istituzioni, far comprendere ai cittadini che non sono soli”.

“Appena scattato l’allarme -ha evidenziato La Russa- la macchina della Protezione civile si è attivata. Centinaia di volontari si sono prodigati e si stanno ancora lavorando per il ritorno alla normalità. Oggi è stata ulteriormente rafforzata la loro presenza e i Comuni colpiti sono stati assistiti grazie anche al lavoro dei sindaci che si sono immediatamente attivati”.

“Fortunatamente -ha aggiunto- con la bella giornata i livelli raggiunti dall’acqua si sono ridotti. Sta riprendendo la vita ‘normale’ anche se i danni sono tanti. Le cantine, i garage, le attività commerciali e molte abitazioni sono praticamente inagibili. Qualche decina di persone ha trovato ricovero in alberghi e nelle strutture messe a disposizione dalle pro loco e dai comuni. Tempo permettendo, contiamo di riportare tutto alla normalità in un paio di giorni”.

“Abbiamo portato solidarietà ai sindaci e alle comunità colpite nelle ultime ore da un’ondata di maltempo che non si verificava da tanti decenni -ha detto Comazzi-. Naturalmente siamo anche venuti a verificare subito tutto ciò che è possibile fare e quanto compete a Regione Lombardia per dare una risposta concreta, immediata, a quello che è successo. Nel punto in cui è esondato il Trobbia interverremo sicuramente nelle prossime settimane”.

“A Gessate, proprio un mese fa -ha proseguito- abbiamo inaugurato una vasca di laminazione che ha lavorato molto accumulando acqua. Questo ha consentito di mediare i danni. E così anche la vasca di Inzago, che è una grande opera che Regione Lombardia ha realizzato nel 2017, opera che è riuscita a sollevare tutta la Martesana. Credo che sia molto importante continuare a investire nelle opere, anche quelle che riguardano le vasche di laminazione. Regione Lombardia, non lo dimentichiamo, negli ultimi cinque anni ha investito un miliardo di euro per il dissesto idrogeologico, quindi prevenzione e tutela della sicurezza dei nostri cittadini”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: