Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

Adnkronos

Milano: pm, ragazzi Beccaria ammanettati e picchiati con bastoni (2)

Di Redazione |

Episodi iniziati nel 2022 e interrotti solo con gli arresti e grazie a plurime segnalazioni, anche del garante milanese dei detenuti. Maltrattamenti e pestaggi consegnati da intercettazioni e video che restituiscono – spiegano le pm Letizia Mannella, Rosaria Stagnaro e Cecilia Vassena, un “clima invivibile” dove le modalità “vessatorie” di violenza fisica e verbale vanno di pari passo.

Pestaggi che sono “reazioni inaudite messe in atto anche da agenti non in servizio”, gruppi collaudati, ben 21 gli indagati su una cinquantina di divise in servizio. Le definisce “mele marce” all’interno di una struttura “integrata, sana” la procuratrice aggiunta Mannella.

“I pestaggi avvengono anche con l’uso di bastoni – spiega la pm Vassena – in buon parte dei pestaggi i ragazzi sono ammanettati, i racconti delle vittime restituiscono l’immagine di giovani con le mani bloccate dietro alla schiena, una modalità che impedisce di proteggersi il viso. E sono propri i segni a far scattare in questo caso l’allarme e i trasferimenti. Più che le prognosi colpiscono le sofferenze fisiche: i giovani raccontano di notti insonni”. E alla pm Stagnaro spetta il compito di raccontare anche l’unico tentativo di violenza sessuale a cui segue, l’indomani, “una ritorsione” a colpi di percosse “per la vittima prescelta e il compagno di cella”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: