Notizie Locali


SEZIONI
Catania 13°

Adnkronos

Mo: a Milano un evento per ricordare Vivian Silver, ‘sognatrice concreta’

Di Redazione |

Milano, 6 dic.”Ripudiamo la guerra, che consideriamo uno strumento contro la libertà dei popoli e che non serve per risolvere le situazioni di conflitto tra i Paesi”. Cosi Attilio Dadda, presidente di LegaCoop Lombardia e membro del board dell’Ica-Alleanza cooperativa internazionale, ha aperto a Milano un evento dedicato alla memoria di Vivian Silver, fondatrice dell’associazione di donne per la pace Women Wage Peace e l’Arab-Jewish center for women equality, empowerment and cooperation, rimasta vittima dell’attacco terroristico di Hamas nel kibbutz di Be’eri, lo scorso 7 ottobre.

Attivista e cooperatrice, Vivian Silver aveva 74 anni. Da sempre impegnata nella promozione del dialogo e della pace tra palestinesi e israeliani, è stata definita “una sognatrice concreta”, con le sue iniziative per aiutare gli abitanti di Gaza, con corsi di formazione professionale e programmi di lavoro all’insegna dell’equità e la promozione dei rapporti commerciali tra israeliani e palestinesi, sempre alla ricerca di una pace stabile e duratura. Pochi giorni prima dell’attacco, il 4 ottobre, con la sua organizzazione Women Wage Peace, aveva contribuito a organizzare una manifestazione per la pace a Gerusalemme che ha attirato 1.500 donne israeliane e palestinesi.

“E’ estremamente importante ricordare con iniziative come l’incontro di oggi la figura di Vivian Silver -ha detto il presidente di LegaCoop, Simone Gamberini- una cooperatrice che con i suoi gesti, il suo sorriso e il suo impegno di vita ci ha lasciato un messaggio molto forte, che dobbiamo continuare a perseguire. Per tutta la sua vita ha continuato in maniera pervicace a lottare per la pace e la convivenza pacifica tra i popoli di tutto il Medio Oriente. Un messaggio di pace, il suo, che va oltre gli slogan e che deve diventare un impegno concreto che, come movimento cooperativo, noi dobbiamo continuare a perseguire attraverso l’impegno quotidiano”. (segue)COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: