Notizie Locali


SEZIONI
°

Adnkronos

Previsioni positive: Sedus Stoll AG continua a crescere

Di Redazione |

DOGERN, Germania, 5 marzo 2024 /PRNewswire/ — Con un fatturato di circa 259,1 milioni di euro, nel 2023 Sedus Stoll AG ha registrato una crescita del +8,8% rispetto all’anno precedente, posizionandosi nettamente al di sopra della crescita di mercato riportata dal settore (+0,6% rispetto all’anno precedente). Anche gli ordini hanno raggiunto il livello record di circa 247,3 milioni di euro e ci permettono di proseguire l’attività nel 2024 con il vento a favore.

– L’immagine è disponibile all’indirizzo AP –

“Nell’ultimo anno Sedus Stoll AG ha registrato una crescita elevate”, ha dichiarato Daniel Kittner, CEO di Sedus Stoll AG. “I prodotti innovativi e orientati alle tendenze del mercato, nettamente focalizzati sulle esigenze dei nuovi universi lavorativi, hanno generato un aumento delle vendite del Gruppo Sedus Stoll nel 2023. Quando implementiamo progetti su larga scala, in stretta collaborazione con i nostri dealer specializzati, notiamo sempre più l’orientamento delle aziende verso modalità lavorative flessibili e adattive, per le quali offriamo soluzioni adeguate. Le nostre novità di prodotto 2024 non si limiteranno a seguire le tendenze, ma le plasmeranno attivamente.”

L’apertura del nuovo impianto di produzione “Futura 2” presso il sito di Geseke nel settembre 2023 ha favorito questo sviluppo positivo: con “Futura 2”, Sedus si è dotata di ulteriori capacità per far fronte più rapidamente ai picchi di attività. Il processo di taglio automatizzato dei pannelli ha ridotto i tempi di lavorazione e accelerato notevolmente i processi produttivi. Risultato: con l’aumento delle vendite registrato negli ultimi due anni, Sedus è riuscita a portare i tempi di consegna ai livelli abituali.

Un obiettivo chiaro: neutralità climatica 2025

Entro il 2025, le sedi amministrative e produttive di Sedus (Scope 1 e 2) a Dogern e Geseke saranno a impatto climatico zero. “Nel nostro percorso verso la neutralità climatica, vogliamo ridurre del 30% le emissioni dirette entro la fine del 2025 e di un ulteriore 20% entro il 2030”, spiega Kittner. “Ma abbiamo anche definito altri traguardi fino al 2025: Sedus ridurrà del 20% le emissioni della sua flotta di veicoli, e con la revisione del concetto energetico il consumo di energia primaria diminuirà di circa il 60%. Stiamo pianificando di ottimizzare gli imballaggi di circa il 15% ed entro il 2025 circa l’80% del legno che utilizziamo per la produzione dei nostri arredi proverrà da foreste sostenibili.”

Le grandi ambizioni di Sedus trovano conferma anche all’esterno: tra queste, il rating di sostenibilità “Gold” di EcoVadis. Con questa valutazione, Sedus rientra nel 5% di aziende nel mondo che sono state riconosciute per le loro politiche sociali, etiche ed ecologiche nell’ambito della responsabilità sociale d’impresa. Un’altra certificazione è la “SA8000” per la responsabilità sociale sul posto di lavoro. “Siamo orgogliosi che Sedus figuri fra le 14 aziende tedesche certificate SA8000”, afferma Kittner. “Con la SA8000, garantiamo che un sistema di gestione socialmente responsabile sia adeguatamente implementato, monitorato e applicato presso Sedus e lungo la sua catena di fornitura.”

Sedus Press OfficeBernadette TrepteEmail: sedus@real-communications.comTelefono: +49 (0) 7751 840

View original content:https://www.prnewswire.com/it/comunicati-stampa/previsioni-positive-sedus-stoll-ag-continua-a-crescere-302079649.htmlCOPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: