Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

Adnkronos

Vacanze senza sorprese? I consigli di Kaspersky per evitare le cyber truffe e prenotare online nella massima sicurezza

Di Redazione |

Biglietti aerei troppo economici: numerosi siti web fraudolenti offrono voli aerei a basso costo per sottrarre denaro o informazioni personali, come dati bancari e identificativi che possono essere rivenduti sul dark web, senza fornire i biglietti prenotati. Queste pagine di phishing, ben realizzate, spesso imitano noti servizi di compagnie aeree e aggregatori di biglietti. In alcuni casi mostrano persino i dettagli reali dei voli, inviando richieste di ricerca ad aggregatori legittimi e riportando le informazioni ricevute.

Alloggi troppo belli per essere veri: falsi annunci online di case o appartamenti per le vacanze sono una truffa molto comune. I cyber criminali creano annunci interessanti su piattaforme popolari, mostrando foto affascinanti e offrendo prezzi bassi per attirare i viaggiatori ma, una volta effettuati prenotazione e pagamento, l’alloggio si rivela inesistente. Anche le prenotazioni alberghiere non sono esenti dalle truffe. Attraverso siti web falsi, che imitano piattaforme legittime di hotel booking, i truffatori invitano gli utenti ad accedere con le loro credenziali di Facebook o Google, ottenendo così l’accesso non autorizzato a social media o account e-mail delle vittime per furti di identità, transazioni non autorizzate e altre attività dannose.

Sondaggi che nascondo brutte sorprese: siti web o e-mail ingannevoli, che invitano a completare un sondaggio di viaggio per ottenere una ricompensa sostanziosa, fanno leva sul desiderio di guadagno e sulla disponibilità a condividere le proprie opinioni. Con la scusa dei requisiti di idoneità o la promessa di premi che non saranno mai consegnati, i criminali raccolgono dati personali, come nome, indirizzo, numero di telefono e persino dettagli finanziari, utilizzati per scopi fraudolenti. Solitamente le vittime stesse sono utilizzate come strumento per diffondere la truffa, invitandole alla condivisione del sito con i propri amici affinché possano ricevere il premio.

“I truffatori sono sempre alla ricerca di viaggiatori inconsapevoli, puntando sul loro entusiasmo nell’organizzazione delle vacanze. Dai falsi aggregatori di biglietti alle truffe per l’alloggio e i sondaggi, i cyber criminali utilizzano diverse tecniche per rubare denaro e informazioni sensibili. È fondamentale che i viaggiatori prestino attenzione quando organizzano un viaggio online. Verificare l’autenticità dei siti web, utilizzare piattaforme di prenotazione affidabili e non condividere mai informazioni personali o finanziarie senza aver effettuato una verifica. Ricordate, un po’ di diffidenza può contribuire a garantire una vacanza sicura e senza truffe”, ha commentato Olga Svistunova, Security Expert di Kaspersky.

Per pianificare una vacanza sicura, gli esperti di Kaspersky consigliano di:

•Scegliere siti affidabili: per prenotare utilizzare piattaforme di prenotazione di viaggi, voli aerei e siti web di hotel conosciuti. Bisogna diffidare di siti sconosciuti e sospetti che offrono prezzi incredibilmente bassi o che chiedono troppe informazioni personali.

•Verificare l’autenticità del sito web: prima di effettuare transazioni o fornire dati personali, è importante controllare due volte che l’URL sia sicuro (“https” e con l’icona del lucchetto). Prestare sempre attenzioni ai siti che contengono piccoli errori di ortografia o nomi di dominio insoliti, poiché potrebbero indicare attività fraudolente.

•Leggere sempre le recensioni: effettuare ricerche su strutture ricettive, compagnie aeree o agenzie di viaggio che si intende utilizzare. Grazie alle recensioni di fonti affidabili è possibile avere un’idea dell’esperienza degli altri viaggiatori e individuare eventuali segnali di pericolo.

Informazioni su Kaspersky

Seguici su:

Contatto di redazione:

NoesisCOPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: