Notizie Locali


SEZIONI
Catania 19°

Agrigento

“Akragas, a Monreale devi essere cinico”

Di Carmelo Lentini |

“Per ottenere il massimo dei risultati con il Monreale, occorrerà un Akragas determinato, cinico e combattivo e sicuro di se”. Sono le parole del tecnico Corrado Mutolo alla vigilia del match, che vedrà impegnato l’Akragas sul campo in terra battuta del “Conca D’Oro” di Monreale. “Avremo dinanzi una formazione giovane e pimpante che gioca in velocità, e ben sistemata in campo dal tecnico Ferrante. Noi ci giocheremo le nostre chances ed nutro parecchia fiducia nei miei ragazzi – continua Mutolo in sala stampa nella conferenza del sabato – . In  settimana abbiamo lavorato in tal senso, ognuno di loro saprà come comportarsi, ma dovrà essere la concentrazione la nostra arma vincente”. I propositi sono di quelli che fanno ben sperare in una prova arcigna, ma si dovrà giocare su un campo battuta dove i padroni di casa sono molto abituati. “Per loro sarà un vantaggio – conclude Mutolo -, ma conosco bene quel rettangolo di gioco, ed anche se non siamo tanti abituati, ci adatteremo”. In sala stampa era presente anche il portiere Paterniti tra i più positivi in questo inizio di stagione. “Noto che in Sicilia occidentale, il gioco è più fisico. Da questi primi match tra Coppa e Campionato, le battaglie sono più fisiche che tecniche. Sarà la categoria, ma dobbiamo calarci bene in questa realtà. Assieme ai miei compagni, improntiamo la preparazione anche in tal senso, e siamo consapevoli che ogni partita che ci attende, sarà di sicuro una battaglia”. Tra i convocati si rivede il difensore esterno Lala, mentre farà parte della rosa l’esterno sinistro brasiliano Emerson Pilonetto, classe 2001, proveniente dal Rio Claro (Brasile). La gara del “Conca d’Oro”  (fischio d’inizio alle ore 15,30) è stata affidata ad un arbitro di fuori regione: Giuseppe Morello di Tivoli, coadiuvato da Vito Licari ed Alessandro Rallo di Marsala.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: