Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

Movida

Siculiana, serata danzante senza autorizzazione, stangata per il proprietario

La Guardia di Finanza, inoltre, a Porto Empedocle, ha pizzicato un imprenditore che serviva birre e cocktail a minorenni

Di Gaetano Ravanà |

Arriva un’altra stangata per il titolare del noto locale della movida, sulla spiaggia di Siculiana Marina, finito nei guai lo scorso mese di settembre, dopo essere stato “pizzicato” a servire, quasi come se non ci fosse nulla di male, birre e cocktail ad alcuni minorenni, mentre altri clienti, con già in mano birre e altre bevande, invece trovati senza lo scontrino fiscale.

Il personale della Guardia di finanza della Tenenza di Porto Empedocle, a distanza di qualche giorno dal controllo, e a termine di alcuni accertamenti sulla documentazione precedentemente acquisita, allo stesso esercente ha elevato un’altra maxi sanzione di 2.000 euro, per avere organizzato una serata danzante senza alcuna autorizzazione, e licenza di polizia, e per mancanza dell’obbligatoria collocazione delle tabelle per la somministrazione di bevande alcoliche.

L’intera documentazione è stata inviata alla Prefettura, e Questura per i provvedimenti del caso. L’imprenditore è stato anche, non avendo appunto battuto gli scontrini, segnalato all’Agenzia delle Entrate.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA