Notizie Locali


SEZIONI
Catania 25°

Agrigento

Un condannato dalla Corte dei Conti diventa capo della Polizia locale ad Agrigento: La Vardera chiede lumi al presidente Schifani

La nomine del sindaco oggetto di una interrogazione parlamnentare

Di Redazione |

Ismaele La Vardera, capogruppo di Sud Chiama Nord all’Assemblea Regionale Siciliana, ha presentato una interrogazione sulla designazione da parte del sindaco di Agrigento Franco Miccichè di Gaetano Di Giovanni quale Capo di Gabinetto del sindaco e di dirigente della Polizia Locale.

L’interrogazione chiede chiarimenti sulle nomina e sulle “azioni intraprese per garantire la legalità e l’integrità all’interno delle istituzioni locali”.

Secondo La Vardera “è indiscutibile che tali nomine sollevino serie perplessità, specialmente considerando la recente conferma in appello della condanna per danno erariale dell’avvocato Di Giovanni. Questo fatto avrebbe dovuto escluderlo da qualsiasi considerazione per incarichi di tale rilevanza. Chiediamo con fermezza che vengano forniti chiarimenti sulle circostanze che hanno portato a queste nomine e che vengano adottate misure appropriate per ripristinare la legalità e l’integrità all’interno delle istituzioni locali di Agrigento”.

L’interrogazione è stata presentata dopo la segnalazione del responsabile enti locali del Codacons Giuseppe Di Rosa: “I cittadini – ha detto – non solo attendono, ma meritano un’amministrazione trasparente, responsabile e orientata ai valori della onestà e della giustizia, non meritano di certo ciò che accade al comune di Agrigento specie nell’ultimo triennio”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA