Notizie Locali


SEZIONI
°

Archivio

G8: attesa per decisione Cassazione su no global Vecchi, scrittore Vuillard ‘fiduciosi’ (2)

Di Redazione |

(Adnkronos) – Per la decisione della Cassazione ora bisognerà aspettare probabilmente oltre 1 mese e mezzo. Ci vuole infatti circa 1 mese per il deposito della memoria e poi altri 40 giorni per arrivare ad una decisione della Corte. “Considerata l’entità della condanna di Vecchi – spiega all’Adnkronos l’avvocato Marie-Line Asselin che rappresenta l’italiano insieme a Catherine Glon e Maxime Tessier – non siamo sorpresi che la Procura di Rennes abbia fatto ricorso. Per un altro verso ci sorprende la decisione della Procura visto che è stato proprio il Procuratore a non aver trasmesso alle autorità italiane il nome dell’avvocato italiano di Vecchi portando ad un pregiudizio ai diritti della difesa e costringendo la Corte di Appello a prendere questa decisione”.

Ora bisognerà aspettare la decisione della Cassazione che potrebbe mettere un mettere la parola ‘fine’ al caso Vecchi in Francia. Oppure potrebbe decidere di accogliere le motivazioni della Procura di Rennes e chiedere di nuovo alla Corte di Appello di esaminare il caso. “La Corte ha ritenuto che la procedura era nulla e quindi non è stata affrontata la questione e tutti gli elementi in possesso della difesa non sono stati esaminati”, aggiunge Asselin.

Vuillard, comunque, si auspica che questa vicenda possa permettere di affrontare la questione dei mandati di arresto europei che lo scrittore giudica come una procedura ingiusta. “E’ una procedura troppo meccanica, approssimativa e che non riconosce i diritti alla difesa”, ribadisce Vuillard che intende continuare a dare battaglia su questo tema. “Siamo felici che Vecchi sia stato liberato. Ora guardiamo con fiducia alla decisione della Cassazione”, conclude lo scrittore.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: