Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

Archivio

Mafia: arresti Palermo, in carcere anche i fratelli Gaetano e Pietro Scotto

Di Redazione |

Palermo, 18 feb. (Adnkronos) – Ci sono anche i fratelli Gaetano e Pietro Scotto tra gli otto arrestati all’alba di oggi dalla Dia di Palermo. Gaetano Scotto, che è parte civile nel processo sul depistaggio della strage Borsellino per essere stato accusato falsamente dall’ex pentito Vincenzo Scarantino, secondo gli inquirenti, dopo la scarcerazione sarebbe tornato a guidare la famiglia mafiosa dell’Arenella. Lo stesso è indagato per l’omicidio di Vincenzo Agostino, il poliziotto ucciso nel 1989 con la giovane moglie. Anche il fratello, Pietro Scotto, era stato arrestato per la strage ma poi in appello venne assolto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: