Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

ROMA

Raoul Casadei, 80 anni sul palco

Di Redazione |

ROMA, 14 AGO – Tre-quattro ore al giorno nell’orto, un’ora di nuoto, un po’ di bicicletta, qualche passeggiata e, soprattutto, la numerosa famiglia, riunita nel Recinto Casadei a Cesenatico. Giornate piene quelle di Raoul Casadei, che il 15 agosto spegne 80 candeline nella grande festa organizzata per lui a Santarcangelo di Romagna con l’Orchestra Casadei che “duetterà” con il Canzoniere Grecanico Salentino. “E io che avevo puntato prima sui 60, poi sui 70, ora mi ritrovo a 80 – scherza al telefono il re del liscio -. Qualche settimana fa sono stato male, un problema cardiaco, che mi ha fatto riflettere su come io non abbia paura della morte. Sarei dovuto stare fermo due mesi, il giorno dopo ero già sul palco”. Unico cruccio, quello di non essere stato pienamente apprezzato proprio dalla sua terra. “La nostra musica è sempre stata considerata figlia di un dio minore. E alla fine sono più amato in Lombardia o in Piemonte che in Romagna”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: