Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

BOLOGNA

Torna la Mozart di Abbado,dirige Haitink

Di Redazione |

BOLOGNA, 3 GEN – Torna l’Orchestra Mozart fondata da Claudio Abbado, che l’ha diretta per dieci anni fino alla morte nel 2014, quando la compagine ha sospeso l’attività. La dirige Bernard Haitink – con Isabelle Faust al violino – il 6 gennaio ‘in casa’, al Teatro Manzoni di Bologna, e l’8 gennaio al Lac di Lugano. Haitink, 88 anni a marzo, ha diretto più volte la Mozart nel 2013, ai tempi della malattia di Abbado. Ora torna sul podio di una formazione con un’età media di 36 anni e 21 musicisti provenienti dall’Accademia della Mozart, vivaio di talenti internazionali voluto da Abbado. Dalla morte del maestro questa è la prima volta che la Mozart ‘risuona’ a organico completo, dopo appuntamenti cameristici nel 2016 sempre con Haitink e Isabelle Faust, che hanno deciso di sostenere il rientro dell’Orchestra. Per l’Epifania il programma prevede Beethoven (Ouverture op.84, Concerto per violino e orchestra op.61) e Schumann (Sinfonia n.3 Renana). A Lugano la replica sarà accompagnata da un concerto dei Solisti della Mozart.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: