Notizie locali

Biografia:

Diploma in Arte Applicata con il massimo dei voti e una laurea in Ingegneria Civile, Luigi Patitucci è un artista totale che opera nei campi del design, dell’architettura, del teatro e della comunicazione, occupandosi dei problemi connessi alla ricerca, alla didattica ed alla interazione tra diverse espressioni artistiche

Ha fondato ohome Design Park (www.ohomedesignpark.it), parco culturale, reale e virtuale, e deMANU design Museum U.man Ability Notion, con un progetto di Museo del Design diffuso nel territorio siciliano, ed il blog “U.design” (www.lasicilia.it).

E' stato docente di Public Design, Service Design, Architettura degli Interni, di Teoria e Tecnica del Disegno Industriale, di Materiali per il Design, ed è stato inoltre invitato come Visiting Critic & Professor presso numerose sedi universitarie e Scuole del Design in numerose parti del mondo.

Dal 2005 è direttore editoriale della Collana Design Park, per i tipi di Biblioteca del Cenide, cui appartengono alcune sue opere editoriali: “e.design & light language. Il Progetto nell’era digitale“ (2006), e “Ad Personam. Il Progetto di una vita personalizzata“ (2008). Per i tipi di Lettera Ventidue ha pubblicato “laDonnaèMobile! Donne del design“ (2012), ed è in uscità “Il Design è una Favola!”.

Per la casa editrice Malcor D ha pubblicato “Sensi di Polpa. Design erotico e persistenza nella memoria” (2015) e “Public Design Game. Design Therapy for a lollipop community”.

E’ membro della redazione di Sicilia InForma, magazine sul Design, del magazine Surf-à-public , e di I’MOH! (I’M Ordinary Hero!), che si occupano di promuovere e condurre iniziative nell’ambito applicativo del Public Design.

E’ membro ADI Associazione per il Disegno Industriale, e AISD Associazione Italiana Storici del Design, SIU Società Italiana Urbanisti, e della KiWis Winter School of Architecture della Università Kore di Enna e, dal 2014 è un Sensor Color Designer x l’azienda Akzo Nobel/Sikkens.