Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

Bloccato e denunciato

Catania, terrorizza passeggeri del bus e aggredisce l’autista

L'uomo, un marocchino regolarizzato, ha minacciato dei ragazzini mimando il gesto del taglio della gola

Di Redazione |

Nei giorni scorsi personale delle Volanti interveniva in Via Cristoforo Colombo a seguito di richiesta di un autista di bus di linea, il quale era stato poco prima aggredito da un passeggero. Gli agenti prendevano contatti con l’autista che indicava l’aggressore come un soggetto extracomunitario, in evidente stato di alterazione psicofisica. Lo straniero, nell’occorso, senza ragione alcuna, iniziava a spaventare un gruppo di ragazzini, minacciandoli e mimando il gesto del taglio della gola. Anche gli altri passeggeri dell’autobus iniziavano a spaventarsi, e per tali ragioni chiedevano all’autista di intervenire. L’autista, pertanto fermava l’autobus e invitava lo straniero a scendere, ricevendo per tutta risposta un pugno, che riusciva a schivare, ma lo straniero riusciva poi a colpirlo all’avambraccio, e viste le sue precarie condizioni perdeva l’equilibrio cadendo per terra. A quel punto, grazie all’aiuto di altri passeggeri, l’autista riusciva a far scendere il soggetto dall’autobus e questi provava a darsi alla fuga.

L’intervento delle Volanti

A quel punto gli Agenti delle Volanti riuscivano subito a bloccarlo mentre cercava, durante la fuga, di colpire altre auto in transito nella zona del Faro Biscari. Una volta fermato, l’uomo, un cittadino marocchino regolare sul T.N., veniva accompagnato in Questura per tutti gli ulteriori accertamenti e veniva deferito in stato di libertà per i reati di interruzione di pubblico servizio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L’autista dell’autobus, infatti, si recava al pronto soccorso a seguito dei colpi ricevuti, venendo refertato con una prognosi di cinque giorni.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: