Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

Catania

Premio Maria Grazia Cutuli: tra vincitori una giornalista curda

Di Redazione |

SANTA VENERINA (CATANIA) – La giornalista curda Safiye Alagas e il corrispondente dall’Italia del Frankfurter Allgemeine Zeitung, Tobias Piller, per la stampa estera; Antonio Denti di Reuters, per la stampa nazionale; e Marta Bellingreri, come giornalista siciliana emergente: sono i vincitori della 15esima edizione del premio internazionale di giornalismo intitolato a Maria Grazia Cutuli, l’inviata del Corriere della Sera uccisa in Afghanistan il 19 novembre del 2001. Le motivazioni saranno rese note durante una conferenza stampa che si terrà lunedì, alle 11, nel Municipio di Santa Venerina, paese nel cui cimitero di Dagala del re riposano le spoglie della giornalista catanese. Interverranno il sindaco Salvatore Greco, il segretario della giuria del premio Francesco Faranda e la sorella dell’inviata, Sabina Cutuli.

La cerimonia di consegna del premio si terrà il 23 novembre a Santa Venerina, alle 18.30, al cine teatro Eliseo. Durante la serata, condotta dalla giornalista Daiana Paoli di Rai News 24, si terrà una tavola rotonda su «Gli anni ’20 del 2000: l’Europa e il Mediterraneo». Al dibattito parteciperanno la viceministro degli Esteri, Marina Sereni, l’editorialista del Corriere della Sera, Antonio Ferrari, e la responsabile per la Sicilia di Amnesty International, Chiara Di Maria.(ANSA).COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA