Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

Dati pandemia

Covid, bollettino dell’8 settembre: in Sicilia contagio ancora sotto i mille casi (sono 877) ma ci sono altri 29 morti

Il bollettino del Ministero della Salute fotografa ogni giorno la situazione relativa all'andamento del virus anche nell'Isola

Di Redazione |

Per il terzo giorno consecutivo in Sicilia i nuovi casi di covid 19 sono sotto la soglia di mille. Oggi sono 877 a fronte di 19.357 tamponi processati. Ieri erano 875 e l’altro ieri 943. L’incidenza sale al 4,5 ieri era al 3,6%. L’isola resta sempre al primo posto per nuovo contagio giornaliero seguita dalla Lombardia con 655 casi. Gli attuali positivi sono 28.016 con un decremento di 531 casi. I guariti sono 1.379 mentre si registrano altre 29 vittime che portano il totale dei decessi a 6.513. La regione Sicilia comunica che i decessi comunicati in data odierna sono riferiti ai seguenti giorni: 1 il 7 settembre, 5 il 6 settembre, 12 il 5 settembre, 5 il 4 settembre, 4 il 3 settembre , 2 il primo settembre. Sul fronte ospedaliero sono adesso 939 i ricoverati, 27 in meno rispetto a ieri mentre in terapia intensiva sono 116, lo stesso numero rispetto a ieri. 

Gli ulteriori casi di positivita al virus nelle singole province:

Palermo: 80.979 (138)

Catania: 70.610 (171)

Messina: 32.110 (243)

Siracusa: 21.440 (111)

Ragusa: 18.814 (38)

Trapani: 18.461 (48)

Caltanissetta: 17.247 (47)

Agrigento: 16.670 (79)

Enna: 8.823 (2).

IN ITALIA: Sono 5.923 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 4.720. Sono invece 69 le vittime in un giorno (ieri 71). Sono 564 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 1 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 38. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.235; si tratta di 72 persone in meno rispetto a ieri.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: