Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, il bollettino del 19 luglio: 300 nuovi casi e un morto

Il ministero ha diffuso i dati siciliani: aumentano i ricoverati in terapia intensiva. Preoccupa la provincia di Caltanissetta

Di Redazione

Sono stati 300 i nuovi casi di covid in Sicilia nelle ultime 24 ore (ieri erano 404). C’è stato anche un morto (ieri non ce ne erano stati). Sono i dati del bollettino del 19 luglio del ministero della Salute. 

Pubblicità

Il numero delle vittime complessive in Sicilia sale a 6.007.

I guariti sono stati 41 e dunque al momento i positivi in Sicilia sono 5.381 (+258) dei quali 5.205 in isolamento domiciliare.

In ospedale ci sono complessivamente 176 persone (ieri 170) dei quali 22 i rianimazione (ieri 21) ma con tre nuovi ingressi e 154 in area medica (ieri 149).

I tamponi processati sono stati 9.523 (ieri 5.832) e il tasso di positività è dunque del 3,15% contro il 6,92% di ieri.

IN SICILIA. La provincia sotto osservazione è quella di Caltanissetta per via dei cluster di Gela che hanno spinto la Regione a dichiararla zona rossa. Ecco il dettaglio. 

Palermo: 70.572 casi complessivi dall'inizio della pandemia (62 nuovi casi)

Catania: 61.035 (62)

Messina: 26.920 (15)

Siracusa: 16.929 (7)

Trapani: 14.481 (13)

Ragusa: 13.584 (0)

Caltanissetta: 12.860 (130)

Agrigento: 12.611 (1)

Enna: 6.804 (10)

IN ITALIA. Salgono ancora leggermente i positivi  ai test per i Covid individuati nelle ultime 24 ore, sono 2.072 secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 3.127. Sono invece 7 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 3.

89.089 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano 
stati 165.269. Il tasso di positività è del 2,3%, in aumento rispetto all’1,9% di ieri.

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA