Notizie Locali


SEZIONI
Catania 22°

Covid-19

Scuole e bar chiusi a Corleone dopo otto casi di contagio in 2 matrimoni

Di Redazione |

Corleone (PALERMO) – Otto persone positive al coronavirus a Corleone avrebbero partecipato ad un matrimonio lo scorso 12 settembre con 250 invitati e ad un altro matrimonio avvenuto tre giorni dopo. Tra di loro anche l’infermiera del reparto di geriatria dell’Ingrassia che ieri è stata ricoverata all’ospedale Civico di Palermo con febbre alta e sintomi influenzali acuti. Lo ha reso noto il sindaco di Corleone Nicolò Nicolosi che ha disposto la chiusura di bar e pub alle ore 21 oltre alla villa comunale e alle scuole. Tra gli invitati vi sono infatti anche 30 giovani alunni. «Abbiamo deciso di chiudere le scuole per oggi – dice il sindaco -. La situazione è molto seria e da tenere sotto osservazione. Oggi sono previste riunioni con le forze dell’ordine e l’Asp di Palermo. Si stanno tracciando tutti gli invitati che hanno preso parte al cerimonia e al banchetto. In attesa degli esami ho disposto la chiusura anche dei bar e dei pub alle 22 e della villa comunale». Alcune insegnanti che vivono a Corleone insegnano a Marineo e Bisacquino. Da qui la decisione di chiudere le scuole anche in questi due comuni.

L’ordinanza del sindaco di Corleone avrà validità fino all’1 ottobre. Oggi, dopo una riunione con l’Asp e le autorità militari, i sindaco farà un’altra e più dettagliata ordinanza.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: