Notizie Locali


SEZIONI
Catania 19°

Controlli

Lavoratori in “nero” in un ristorante di Noto: più di 43mila di multa per il titolare

Uno dei lavoratori beneficiava anche del Reddito di Cittadinanza

Di Redazione |

I finanzieri di Siracusa hanno individuato tre lavoratori impiegati «in nero», su quattro presenti, in un ristorante a Noto. Militari della locale compagnia, diretti dal capitano Mariagrazia Ponziano, hanno trovato due diciassettenni e una persona beneficiaria del Reddito di cittadinanza intenti a svolgere attività lavorativa in assenza di qualsiasi rapporto di lavoro. Il titolare è stato sanzionato con 43mila 200 euro di multa. E' stata richiesta all’Ispettorato territoriale del lavoro la sospensione dell’attività imprenditoriale in quanto l’impiego di personale non risultante dalla documentazione obbligatoria era superiore al 10 per cento del totale dei presenti nel ristorante. L'illecita percezione del reddito di cittadinanza è stata segnalata alla Procura di Siracusa e all’Inps.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: