Notizie Locali


SEZIONI
Catania 13°

Cronaca

Muore giorni dopo incidente sulla Pa-Me: è la seconda vittima

Carolina Tripodo, 62 anni, viaggiava in auto insieme al fratello Carlo, che era morto sul colpo e che era alla guida di una Fiat Punto

Di Redazione |

Si aggrava il bilancio dell’incidente dello scorso 13 ottobre sulla Palermo Messina, all’altezza dell’hotel Costa Verde nei pressi di Cefalù. Dopo Carlo Tripodo, 71 anni, morto sul colpo, è deceduta nella notte anche Carolina Tripodo, la donna di 62 anni di Capo d’Orlando, ma residente con il fratello nella frazione di Caprileone. Le ferite riportate dalla donna sono apparse subito molto gravi. La paziente è morta nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Civico di Palermo, dove era stata trasportata d’urgenza subito dopo l’impatto. 

L’incidente è avvenuto giovedì pomeriggio, Carlo Tripodo era alla guida della sua Fiat Punto quando, all’altezza dell’hotel Costa Verde, avrebbe perso il controllo dell’auto, per cause ancora in corso di accertamento, che è finita violentemente fuori strada, venendo trafitta dal guardrail. Sono intervenuti gli agenti della Polizia Stradale di Buonfornello, i vigili del fuoco, le ambulanze del 118 e il personale dell’Anas. La Procura di Termini Imerese, che ha aperto un fascicolo d’indagine sul sinistro, non ha disposto l’autopsia sul cadavere della vittima disponendone la restituzione alla famiglia ieri mattina per la celebrazione dei funerali.   COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: