Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

Catania

Rubano ferro nell’ex ospedale V. Emanuele: due romeni arrestati dopo segnalazione di un cittadino

I poliziotti delle Volanti, intervenuti sul posto, grazie alle precise indicazioni ricevute, sono riusciti a bloccare la vettura segnalata nel tentativo di allontanarsi,

Di Redazione |

La Polizia di Stato ha bloccato e arrestato due pluripregiudicati rumeni per furto aggravato.

L’attività nasce dal coraggio e senso civico di un cittadino che ha segnalato alla Sala Operativa della Questura di Catania un furto in atto presso la struttura in disuso dell’ex Ospedale “Vittorio Emanuele” in via Plebiscito. Nel corso della chiamata, l’autore della segnalazione, ha fatto riferimento a due soggetti che dopo essersi impossessati di vario materiale ferroso, lo avevano caricato su una macchina di colore verde della quale ha fornito anche il numero di targa.

I poliziotti delle Volanti, intervenuti sul posto, grazie alle precise indicazioni ricevute, sono riusciti a bloccare la vettura segnalata nel tentativo di allontanarsi, con a bordo due rumeni, entrambi 43enni.

I due uomini, pluripregiudicati, sono stati arrestati per il reato di furto aggravato. La vettura sulla quale viaggiavano è stata trovata piena di materiale ferroso, sottoposto a sequestro, di cui i due avevano fatto razzia nella struttura pubblica.

Informato il pm di turno i due fermati sono stati posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA