Notizie Locali


SEZIONI
Catania 10°

Giudiziaria

Sfregiata con l’acido dal marito, udienza di convalida per l’indagato

Saro Gioacchino Morgana, di Palma di Montechiaro, è accusato d’aver lanciato dell’acido contro la moglie che è stata colpita e ustionata alla guancia destra e alla spalla.

Di Redazione |

Udienza di convalida oggi, davanti al gip del tribunale di Agrigento Micaela Raimondo, per Saro Gioacchino Morgana, il 48enne di Palma di Montechiaro accusato d’aver lanciato dell’acido contro la moglie che è stata colpita e ustionata alla guancia destra e alla spalla.

L’indagato, che ha nominato come difensore l’avvocato Calogero Sferrazza, ha negato l’aggressione e ha raccontato una versione diversa sostenendo di essere stato lui la vittima dell’aggressione tant’è che è rimasto gravemente ferito ed è stato portato al centro Grandi ustioni dell’ospedale Cannizzaro di Catania, dove si trova in stato di arresto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati