Notizie Locali


SEZIONI
Catania 32°

Il convegno

Stragi del ’92, l’appello: «Chi sa parli e lo faccia nelle sedi competenti»

L'intervento della presidente della commissione antimafia a Palermo

Di Redazione |

«Chi sa parli e lo faccia nelle sedi competenti. È fondamentale chiarire davvero cosa è accaduto negli anni delle stragi del ’92. Su questo si gioca molta della credibilità dell’antimafia e per chi come me ha per l’età una immagine sfocata di allora, sapere che non ci sono più ombre, può aiutare a ricominciare a credere nello Stato». È l’appello lanciato dalla presidente della Commissione Antimafia Chiara Colosimo intevenuta al convegno in corso a Palazzo Steri a Palermo su «Mafie e antimafie oggi».

La presidente della commissione antimafia ha aggiunto: «Stiamo attenti a fermarci ai dibattiti sulle intercettazioni che in materia di mafia sono sacrosante, perché sempre più abbiamo evidenza che le mafie anticipano le tecnologie e anticipano l’uso delle nuove piattaforme e banalmente i social. Se si volesse fare una fotografia delle diverse generazioni di mafiosi passeremo dal boss con la coppola a quello che sta su tik tok. Noi a questo mondo dobbiamo dare risposte».COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA