Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

Economia

Appuntamento in Emilia per il 9° Raduno Suzuki 4×4

Di Redazione |

TORINO (ITALPRESS) – La community degli appassionati di offroad e dei modelli Suzuki a trazione integrale si ritrovera’ il prossimo 26 settembre sull’Appennino parmense per dar vita al 9° Raduno Suzuki 4×4. La manifestazione avra’ come cornice il suggestivo territorio che si sviluppa a ridosso dell’antico tracciato della Via Francigena, passando in pochi chilometri dalla pianura alle montagne, in un’alternanza di campi e boschi ancora incontaminati. Gli scenari naturali incantati, la cucina locale e tante emozioni sono gli ingredienti che di anno in anno spingono sempre piu’ Clienti a partecipare a questa grande manifestazione e a trascorrere una piacevole giornata in cui sono protagonisti l’avventura e la passione per l’off-road. Il territorio emiliano che verra’ attraversato dal Raduno Suzuki 4×4 racchiude, inoltre, un universo di eccellenze motoristiche che gli conferiscono il nome di Motor Valley. Questa Terra dei Motori ha, da sempre, una vocazione per le due e quattro ruote e vanta una straordinaria tradizione di “cuori” motoristici unici al mondo. I partecipanti si sposteranno in convoglio lungo spettacolari percorsi segnalati da frecce poste ad ogni incrocio, affrontando varianti facoltative, di diverse difficolta’. Nei punti strategici saranno presenti anche alcuni veicoli con a bordo personale dello staff, sempre pronto a fornire assistenza e aiuto. Il primo itinerario, specifico per i mezzi dotati di marce ridotte, proporra’ passaggi tecnici e sfidanti e fara’ cosi’ vivere l’emozione di un’estrema avventura agli amanti del fuoristrada. Il secondo itinerario, pensato per i modelli dotati di trazione integrale 4×4 AllGrip, sara’ caratterizzato da sterrati scorrevoli e passaggi tecnici, che metteranno in mostra tutte le potenzialita’ della trazione 4×4 AllGrip. Nel pomeriggio invece, i partecipanti potranno accedere ad un Parco Giochi off-road, in cui potranno dar prova della loro abilita’ e saggiare le capacita’ dei loro mezzi affrontando ostacoli di ogni genere, in condizioni di assoluta sicurezza. (ITALPRESS). tvi/com 11-Set-20 18:11

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: