Notizie Locali


SEZIONI
Catania 25°

Economia

Azimut/Benetti raddoppia la tredicesima ai dipendenti

Bonus straordinario contro aumento inflazione e carovita

Di Redazione |

GENOVA, 21 DIC – I dipendenti delle cinque sedi italiane del gruppo Azimut/Benetti, leader mondiale nella produzione di imbarcazioni da diporto a motore, a dicembre raddoppia la tredicesima ai dipendenti delle cinque sedi italiane. Si tratta di un secondo bonus, dopo quello già erogato lo scorso febbraio, che era stato deciso per aiutare i dipendenti a far fronte agli aumenti delle spese per l’energia e il carburante. “Il bonus, fortemente voluto da Paolo e Giovanna Vitelli – informa una nota del gruppo – e dal management alla guida dell’azienda, è volto ad affiancare i dipendenti in un momento critico dell’economia internazionale, che ha visto il potere d’acquisto delle persone ridursi sensibilmente a causa dell’inflazione e dell’aumento dei costo della vita”. Il gruppo Azimut/Benetti, che con i suoi brand – Azimut Yachts e Benetti – realizza oltre 45 modelli di yacht e megayacht e chiude il 2022, un anno particolarmente positivo per la nautica italiana, con 1 miliardo di euro di valore della produzione e la previsione di salire a 1,2 nel 2023, prosegue così il percorso di welfare aziendale intrapreso. “Questo intervento straordinario del vertice – spiega l’azienda – vuole essere anche un forte segnale di apprezzamento per il lavoro della nostra squadra, fatta di competenze eccellenti che hanno consentito di raggiungere obiettivi di crescita al di sopra delle aspettative. Il bonus viene destinato tramite l’erogazione di servizi e ticket welfare per un valore parametrato in base a fasce di reddito, secondo quanto previsto dal Decreto aiuti varato a novembre dal Consiglio dei ministri”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA