Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

MILANO

Borsa: Asia in rosso con timori dazi

Di Redazione |

MILANO, 19 LUG – Le Borse asiatiche archiviano la spinta propulsiva arrivata dal presidente della Fed americana e chiudono la seduta in rosso. Tra gli investitori tornano i timori di un inasprimento della guerra commerciale dopo l’imposizione dei dazi da parte degli Stati Uniti. In Giappone, intanto, cresce l’export del 6,2% nei primi sei mesi dell’anno. Tokyo (-0,13%) interrompe la serie di quattro sedute in positivo e termina gli scambi in lieve ribasso, con gli investitori che fanno scattare le prese di beneficio dopo i recenti rialzi. Lo yen ritraccia dai minimi in sei mesi sul dollaro, a un valore di 112,80, e a 131,30 sull’euro. A Borse ancora aperte in calo Shenshen (-0,8%), Shanghai (-0,6%), Hong Kong e Seul (-0,3%), mentre Mumbai è piatta. Sul fronte macroeconomico in arrivo i dati delle vendite al dettaglio del Regno Unito e le richieste settimanali dei sussidi di disoccupazione degli Stati Uniti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA