Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

Economia

Prezzi guerra: gas ondeggia sui 100 euro, giù il palladio

In rialzo il petrolio, tiene l'oro, in calo il platino

Di Redazione |

MILANO, 21 DIC – Tra i prezzi delle materie prime spicca quello del gas naturale sceso stamane per la prima volta da metà giugno sotto i 100 euro al Megawattora (con un minimo di seduta a quota 96,5), per poi ondeggiare attorno a questa soglia psicologica in calo di circa il 5% rispetto alla chiusura di ieri. Bene il petrolio che sale di oltre l’1% sopra i 77 dollari al barile, mentre tra i metalli il platino scende dell’1,2% e il palladio del 2,3%. In marginale rialzo l’oro sui 1.821 dollari l’oncia. Tra gli alimentari, il frumento tiene in leggera crescita (+0,4%) a 753 dollari per il future sui 5mila bushel, l’unità di misura statunitense per i cereali.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA