Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

Gallery

Ampio Raggio, l’operazione di controllo del territorio della polizia di Catania

Di Redazione |

CATANIA – Ieri la Polizia di Stato di Catania ha effettuato una operazione straordinaria di controllo del territorio a largo raggio in tutta la provincia di Catania e nel comune capoluogo. Il questore Mario della Cioppa, viste le nuove esigenze operative conseguenti alla chiusura degli stabilimenti e dei lidi balneari e della riapertura delle scuole che modifica il baricentro degli interessi e la movimentazione di persone in altri contesti territoriali, ha disposto, un servizio straordinario dedicato di controllo e di presidio del territorio, specialmente rivolto ai giovani. 

Sotto la lente d’ingrandimento degli agenti sono stati i nemici di sempre: dai fenomeni di micro spaccio di stupefacenti, alla pericolosissima guida di motoveicoli senza l’uso del casco; dagli atti di violenza o di bullismo, alla regolarità e alla sicurezza della circolazione veicolare che ha visto come focus l’uso del cellulare alla guida di autoveicoli o condotte pericolose per i pedoni e per gli altri utenti della strada.

Il Bilancio del servizio svolto ha portato i seguenti risultati: 88 le sanzioni per inosservanza del Codice della Strada; 28 i fermi amministrativi per guida senza casco protettivo; di cui 1 per guida senza patente e 17 sanzioni per la mancanza della copertura assicurativa; 11 le carte di circolazione ritirate; 225 le persone controllate; 216 veicoli controllati.

La polizia di Stato si sta già preparando alla prossima operazione di controllo del territorio.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA