Notizie Locali


SEZIONI
Catania 14°

TRANI

Agricoltore ucciso in Puglia, un arresto

Di Redazione |

TRANI, 20 DIC – Con l’accusa di omicidio volontario, la polizia ha arrestato Saverio Piscitelli, di 66 anni, accusato di aver ucciso, il 31 ottobre scorso, l’agricoltore 56enne Sabino Vassalli. Il delitto fu compiuto a Canosa di Puglia, nel Nord Barese. L’arresto è stato eseguito sulla base di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Trani, su richiesta della Procura. Piscitelli, che è un agricoltore, è accusato anche di porto abusivo d’arma. Il cadavere di Vassalli fu trovato nel vigneto della vittima: l’uomo aveva ferite profonde al capo e al volto e un foro all’altezza della nuca.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA