Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

agenzia

Con drone e telefono vicino al carcere di Sulmona, denunciati

Due uomini fermati dai carabinieri

Di Redazione |

SULMONA, 25 APR – Due uomini di 25 e 60 anni sono stati denunciati dai carabinieri della compagnia di Sulmona per aver tentato di introdurre telefoni cellulari nel carcere della città peligna tramite un drone. I militari li hanno trovati nelle vicinanze dell’istituto penitenziario in possesso di un microtelefono cellulare completo di powerbank, per la ricarica, tenuti insieme con del filo di nylon e un moschettone, materiale che si ritiene destinato a un detenuto. Per questo i due, al termine delle formalità di rito, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: