Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

Rimini

In coma a 12 anni, bimba resta impigliata con i capelli nel bocchettone della piscina

E’ successo sotto gli occhi dei genitori che non riuscivano a staccare i capelli lunghi della ragazzina

Di Redazione |

Una bimba di 12 anni è finita in coma dopo un bagno nella piscina a Misano Adriatico (Rimini) dove sta passando le vacanze con i genitori, residenti in Svizzera.Stando agli accertamenti dei carabinieri di Misano, la bimba è rimasta per alcuni minuti impigliata con i capelli nel bocchettone aspirante della piscina. E’ successo ieri pomeriggio sotto gli occhi dei genitori che non riuscivano a staccare i capelli lunghi della ragazzina dalla valvola aspirante. Soccorsa da personale della struttura dove alloggiano, dopo la spegnimento del sistema pulente della piscina, la bimba è stata tratta in salvo. Sul posto personale del 118 che le praticato le prime manovre di rianimazione ed ora è ricoverata in Ospedale in prognosi riservata ma non è in pericolo d vita.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: