Notizie Locali


SEZIONI
Catania 12°

Tragedia

L’Unicef, fino a 5mila bambini rimasti soli in Turchia

Migliaia in cerca genitori.12enne perde madre e consola la nonna

Di Redazione |

In Turchia i bambini rimasti soli – tra orfani e quanti sono ancora alla ricerca propri genitori – sono tra i 1000 ed i 5000. 'Il numero di bambini che rimangono senza famiglia sta aumentando a dismisura. Siamo partiti il primo giorno da 500 bambini ed ora – spiega la direttrice per l'Unicef per la Turchia Regina De Dominicis – siamo tra i 1000 ed i 5000 perché le cifre aumentano di ora in ora. Quando i genitori vengono portati in ospedale, spesso succede che non sopravvivano e questo sta accadendo in tutte le province'. "Come Unicef stiamo lavorando con il ministero della famiglia e gli affari sociali – sottolinea l'esponente dell'Unicef – abbiamo creato una linea d'emergenza, quando i bambini vengono trovati in strada o in ospedale o accanto alle macerie lavoriamo alla riunificazione familiare. Grazie a questo tipo di intervento per molti bambini è stato possibile ritrovare nonni o zii che erano in altre città. Sono tantissimi quelli che si sono potuti ricongiugere e questa è la parte positiva della storia". Tra di loro c'è anche Elif (nome di fantasia), 12 anni, ha perso la madre e tutta la sua famiglia. Quando ha incontrato la nonna di 83 anni, malata, che viveva in un'altra città, le ha detto: "Nonna non ti preoccupare, so che è tanto difficile stare senza la tua bambina però adesso ci sono io". "Cercava di rincuorare sua nonna – ricorda la rappresentante dell'Unicef – per aver perso la figlia, ma per lei quella donna era sua madre. Mi ha toccato, era diversa dalle altre bambine".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: