Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

Italia

Scuola, Azzolina non esclude lezioni d’estate: «Proposto alle Regioni»

Di Redazione |

ROMA – Ipotesi lezioni in estate? «Potrebbe essere possibile, se si sono perse delle lezioni. Lo abbiamo proposto alle Regioni, che dovranno decidere. Dobbiamo pensare alla strutture che abbiamo ad agosto non si può fare scuola. A giugno sì’. Lo ha detto la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina a l’Aria di domenica su La7. Mentre per le lezioni da svolgere il sabato e la domenica, ha aggiunto: «Il sabato in classe, c’è già soprattutto al Sud, per la domenica non penso sia da perseguire, anche le famiglie non lo vogliono». Ci saranno i turni pomeridiani? «La scuola non si sottrae, l’importante è mandare a scuola il 75% degli studenti delle superiori». 

Sugli esami di maturità il ministro ha affermato: La maturità si farà come è avvenuto nello scorso anno scolastico, quando è andato «tutto molto bene». Il ministro ha detto di aver «chiesto agli studenti di fare le loro proposte per gli esami di stato. Nei prossimi mesi decideremo come fare la maturità. L’anno scorso sono andati molto bene». COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: