Notizie Locali


SEZIONI
Catania 16°

agenzia

Si arrampica su un treno merci, salvato dalla polizia

Il convoglio è stato fermato, il giovane affidato al 118

Di Redazione |

REGGIO EMILIA, 27 APR – Un ragazzo di 22 anni è stato salvato dalla polizia ferroviaria di Reggio Emilia, mentre stava dando in escandescenze dopo essersi arrampicato su un treno merci che poi si era messo in movimento. Tutto è accaduto nel pomeriggio di venerdì: gli agenti della Polfer hanno notato il giovane sopra il vagone del convoglio, nella stazione storica di Reggio. Mentre stavano per intervenire il treno ha iniziato a muoversi. Sono state avviate dunque tutte le procedure per bloccare il treno e disalimentare la linea elettrica dell’alta tensione, evitando che il ragazzo potesse cadere o essere folgorato. Dopo alcune centinaia di metri il treno è dunque stato fermato, con l’uomo che da sdraiato ha iniziato a farneticare con frasi senza senso. Poi ha iniziato a correre sul tetto finché gli agenti non sono riusciti a fatica a convincerlo a scendere, dopo un breve inseguimento e diversi minuti di trattative. In stato confusionale, il 22enne è poi stato affidato alle cure del 118.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: