Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

agenzia

Su viadotto Amatrice lo striscione ‘Meno armi più ricostruzione’

A 7 anni dal sisma la rabbia dei residenti

Di Redazione |

ROMA, 24 AGO – A sette anni esatti dal terremoto che causò ad Amatrice la morte di 237 persone, su un viadotto della Salaria che porta alla cittadina reatina è comparso all’alba uno striscione con su scritto ‘Meno armi più ricostruzione’. I residenti chiedono a gran voce che i lavori per la ricostruzione e le infrastrutture vengano realizzati al più presto, “perché è indecente essere ancora isolati a sette anni dal terremoto”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: