Notizie Locali


SEZIONI
Catania 19°

Lo dico

Catania: scempio alle spalle di uno dei più pregevoli monumenti del barocco mondiale

Di Redazione |

Alle spalle di piazza Giovan Battista Vaccarini, c’è una stradina che costeggia il retro della biblioteca e del plesso del monastero dei Benedettini.Attigua alle classi dell’Università e allo splendido Chiostro Monumentale questa strada confina con il vecchio ospedale Vittorio Emanuele presso il quale termina, senza alcuno sbocco pedonale né veicolare

Da più di un anno la suddetta stradina versa in una condizione di estremo abbandono e degrado, essendo diventata una discarica di rifiuti ingombranti, spazzatura, carcasse di motorini, frigoriferi, diversi cassonetti abbandonati, rifiuti inerti e pericolosi materiali di scarto.

Nonostante la strada sia molto praticata in quanto offre una decina di stalli per la sosta gratuita è presente anche una pericolosissima botola di cui allego foto, grande un metro e mezzo per due dentro la quale si precipita per diversi metri nei sotterranei della facoltà, ovviamente anche questi ricolmi di spazzatura di ogni tipo.

Ritengo che una volta effettuata una bonifica immediata, sarebbe necessario installare immediatamente una telecamera di sorveglianza per scoraggiare e comunque multare i colpevoli di questo scempio, doppiamente grave dato che la strada insiste dentro l’area di uno dei più pregevoli ed importanti monumenti del barocco mondiale.

Elena MascolinoCOPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA