Notizie Locali


SEZIONI
Catania 15°

Lo dico

Lentini (SR): un tour che fà conoscere le “bellezze” e la storia delle buche

Di Redazione |

Dopo la grande e fortunata iniziativa di #adottaunabuca, i cittadini di Lentini tentano di bissare il successo lanciando un nuovo hashtag ossia #bucatour!L’iniziativa ha come obiettivo quello di far conoscere le bellezze e la storia di molte buche. Eh già, perché molte di esse sono veramente storiche, esistono da tempo immemore ” do tempu de canonici di lignu” ( come chiosiamo in siciliano antico) tanto che alcune buche o ” scaffe” vengono indicate con lo stesso toponimo del quartiere o della strada.Il tour si potrebbe fare di domenica magari con il patrocinio del FAI . Tutti possono partecipare sia in gruppo, guidato da un tour guide , che in solitaria. Non occorre una mappa , visto che tutti i quartieri e le vie sono costellati di buche , ma un po’ di destrezza. Ai partecipanti sarà rilasciato un un’attestato di partecipazione, il più fortunato avrà in regalo una scultura a forma di buca <>, i meno fortunati un’ingessatura ( per chi partecipa a piedi ) sospensioni e ammortizzatori ( per chi in auto). Potete trovare le buche in via Tiziano ( a calata do cinima Tirro’) , in piazza Raffaello ( all’uffaneddi) , via Libertà, via dello Stadio , v. Degli esportatori , viale Kennedy, via G. Giudice ecc. ecc. ” In ogni dove ” come diceva il compianto direttore della gazzetta dello sport Candido Cannavo’ . Allora che dire : buon tour .Eccovi una carrellata di buche

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: